Il tuo prossimo viaggio, come lo stavi cercando!

 

GiapponeCosa vedere in Giappone in 10 giorni

12 Maggio 2019by Touripp0

Cosa vedere in Giappone in 10 giorni? Se lo chiedono spesso le persone che non godono di tantissimi giorni di vacanza tutti insieme, ma che vogliono comunque scoprire il meglio del Giappone e della sua cultura millenaria. 

Non vi preoccupate, vi veniamo in aiuto noi! Anche se il Giappone non si trova proprio dietro l’angolo e conserva una miriade di tesori storici, artistici e culturali, 10 giorni possono bastare per iniziare ad assaporarne l’atmosfera unica, la fenomenale cucina e uno stile di vita capace di appassionare chiunque.

Cosa vedere in Giappone in 10 giorni: la nostra proposta

Abbiamo pensato a un tour di 10 giorni adatto a chi visiti il Giappone la prima volta, così da fare subito conoscenza delle città e delle attrazioni più importanti. Pensate che partire in gruppo e in modo organizzato sia più facile e divertente? Potreste prendere in considerazione i nostri tour! Il tour Hanabi oppure il tour Kuri fanno sicuramente al caso vostro.

Partiamo!

Tokyo

Nella lista delle cose da vedere in Giappone, Tokyo non può assolutamente mancare: l’enorme e vivace capitale giapponese è un vero e proprio must!

Tokyo
Un caos ordinato, una città vivace e un’atmosfera unica: è Tokyo!

Tokyo affascina perché in essa convivono tante anime diverse, e immediatamente ci si trova in un caleidoscopio di colori, profumi, luci, persone e vibrazioni diverse. Girando tra i principali quartieri – da Shibuya a Shinjuku, da Kabuchiko ad Asakusa, Akihabara, Harajuku e Ometosando , verrete travolti dalla vitalità di questa città! Non perdete le attrazioni tradizionali e moderne più importanti, come il tempio Senso-ji, il Metropolitan Government Building, il santuario Meiji Jingu, il Parco di Ueno, l’isola di Odaiba e i caratteristici mercati di Ameyoko.

Tokyo richiederebbe diversi giorni di visita per poter entrare in contatto con la sua atmosfera e i suoi tanti segreti ma, in un tour breve, 3 giorni pieni da dedicare alla capitale sono un buon compromesso.

Kamakura

In passato centro politico di una certa importanza, oggi Kamakura è una bellissima attrazione turistica affacciata sul mare. Oltre alla bella spiaggia, la città Patrimonio UNESCO ospita edifici religiosi di grande bellezza, come il santuario Tsurugaoka Hachimangu e il tempio Hasedera, che regala anche una vista incantevole su tutta la baia. Da non perdere è anche l’incredibile statua del Buddha gigante!

Cosa vedere in Giappone in 10 giorni - Kamakura
La statua del Buddha gigante è suggestiva, emozionante e un luogo di grande spiritualità.

Facilmente raggiungibile in treno da Tokyo, Kamakura è nella lista di cosa vedere in Giappone in 10 giorni e può essere considerata anche come una escursione in giornata dalla capitale.

Hakone

Hakone è da inserire nell’elenco di cosa vedere in Giappone in 10 giorni almeno per due motivi. Il primo ha a che fare con la sua invidiabile posizione, dalla quale si può godere di viste spettacolari sul monte sacro del Giappone, il Monte Fuji. La seconda sta nelle calde sorgenti termali che scorrono sotto le sue fondamenta: per questo, Hakone è un’ottima meta per provare l’esperienza degli onsen, le tradizionali terme giapponesi!

Hakone e Monte Fuji
Il Monte Fuji che si specchia nelle acque del Lago Ashi: una visione memorabile ad Hakone.

Ad Hakone si può anche navigare sulle acque del bel Lago Ashi, visitare il Santuario di Hakone o il Castello Odawara, oppure salire in funivia fino alla cima del Monte Owakudani, una zona vulcanica attiva e altro punto panoramico mozzafiato verso il Fuji.

Kyoto

Minimo 2 giorni sono da dedicare a Kyoto, l’altra importantissima città del Paese, antica capitale del Giappone per oltre mille anni. Potrete godervi la bellezza di Gion, il quartiere delle geishe, e le vie caratteristiche del quartiere di Higashiyama, dove si trova anche il celebre tempio buddista Kiyomizu-dera. Vi perderete nell’incanto della foresta di bambù con uno spettacolare giardino zen e avrete modo di conoscere più a fondo il grande patrimonio storico di questa città… ma anche di assaggiare i suoi piatti prelibati, magari al fantastico Nishiki Market!

Cosa vedere in Giappone in 10 giorni - Fushimi Inari
Gli inconfondibili torii di Fushimi Inari, nella zona di Kyoto.

E, quando deciderete cosa vedere in Giappone in 10 giorni, non dimenticate di dedicare un po’ di tempo al simbolo forse più conosciuto del Paese: il tempio Fushimi Inari. La lunga camminata sotto ai celebri torii rossi sarà un’emozione indescrivibile!

Nara

Nara è un’incantevole cittadina a circa 45km a sud di Kyoto, famosissima per i cervi – considerati sacri – che girano indisturbati nel parco. In un giorno, si riescono a visitare le principali attrazioni della città, come il tempio Todai-ji e quello di Kofuku-ji, il santuario di Kasuga e il giardino Isui-En, che si colora di mille sfumature calde in autunno.

Cervi di Nara
Come non innamorarsi dei dolci cervi sacri di Nara?

Himeji

Tra le cose da vedere in Giappone, un giorno potrebbe essere dedicato alla città di Himeji. Qui, infatti, si trova un castello dalla bellezza mozzafiato, da molti riconosciuto come il più bello di tutto il Paese: il Castello dell’Airone Bianco, Patrimonio UNESCO risalente al periodo Sengoku. Ma è da vedere anche il tempio Engyo-ji, prima di rilassarsi negli stupendi giardini Koko-en.

cosa vedere in Giappone in 10 giorni - Castello dell'Airone Bianco
L’inimitabile profilo del Castello dell’Airone Bianco, a Himeji.

Kanazawa

Una cittadina incastonata tra le Alpi giapponesi, un luogo tranquillo e suggestivo, dove l’aroma del tè si diffonde tra le strade e gli edifici storici. Kanazawa è da visitare per i suoi caratteristici quartieri di geishe e samurai, ma anche per Chaya, il quartiere dove si trovano le antiche e pittoresche case da tè.

Non perdete anche il Castello, i musei – come quello di arte contemporanea – il tempio di Myoryuji e il vivace mercato di Omicho. Soprattutto, dedicate qualche momento di relax e meraviglia al Parco di Kenrokuen: con i suoi colori e i suoi fiori profumati, è tra i più belli di tutto il Paese!

Cosa vedere in Giappone in 10 giorni: le alternative

Pensiamo che questo itinerario di 10 giorni in Giappone racchiuda già delle perle che meritano assolutamente di essere visitate. Ma magari preferite inserire altre mete che potrebbero adattarsi meglio ai vostri gusti! Ecco le altre località (ugualmente interessanti e importanti) che potreste tenere in considerazione.

Osaka

Seconda città più grande del Giappone e importantissimo centro economico e commerciale, Osaka ha fatto della modernità e del suo aspetto futuristico il suo principale punto di forza. Ne resterete abbagliati! Uno dei quartieri per vivere questa Osaka frenetica è sicuramente quello di Namba.

Cosa vedere in Giappone in 10 giorni - Osaka
Cosa vedere in Giappone in 10 giorni? Osaka, una città viva e ricca di personalità!

Ma la città non perde i suoi retaggi più storici e caratteristici; potreste, ad esempio, visitare il santuario Sumiyoshi-taisha o il Castello, che domina la città dalla sua posizione sopraelevata. Oppure ancora, perdervi tra i profumi dei mercati cittadini, dove il cibo di strada è abbondante e delizioso.

Hiroshima

Su un territorio collinare affacciato sul mare si estende la città di Hiroshima, tristemente famosa per lo scoppio della bomba atomica del 1945. Un passato pesante che funge da monito per un futuro di pace: lo scoprirete al suggestivo Parco del Memoriale della Pace, dove si trovano anche le rovine di uno dei pochissimi edifici rimasti in piedi dopo l’esplosione, il Genbaku Dome. Visitate anche il Castello della città, circondato da un bel parco, e l’incantevole giardino Shukkei-en.

Hiroshima
Il Genbaku Dome è un luogo dove riflettere sul passato e sul futuro.

Da Hiroshima, è anche possibile fare una visita alla vicina Miyajima, l’isola sacra dove si trova il celebre Santuario di Itsukushima, Patrimonio UNESCO.

Takayama

Takayama è una cittadina pittoresca e ricca di fascino, grazie soprattutto alle sue tipiche residenze: sono le case in legno dell’epoca Edo, affacciate sulle strade del quartiere storico di Sanmachi Suji. Potrete anche visitare i diversi edifici religiosi dell’area di Higashiyama Teramachi, il vicino Parco Shiroyama e i resti dell’antico castello. Se siete fortunati, vi imbatterete nella vivace festa di Takayama durante la quale, ogni due anni, si festeggia l’arrivo dell’autunno o della primavera.

A meno di 50km da Takayama potreste visitare anche Shirakawa-go; si tratta di un villaggio tradizionale noto per le sue tipiche casette dai tetti spioventi, e riconosciuto come Patrimonio UNESCO.

10 giorni in Giappone: per riassumere

Un itinerario di 10 giorni in Giappone sarebbe, quindi, così strutturato:

3 giorni a Tokyo; 2 giorni a Kyoto; 5 giorni da distribuire, a scelta in base alle proprie preferenze, tra: Osaka, Kamakura, Nara, Hiroshima, Hakone, Himeji, Kanazawa, Takayama.

cosa vedere in Giappone in 10 giorni

Qualsiasi sia la vostra scelta su cosa vedere in Giappone in 10 giorni, sarà un successo; il Giappone vi conquisterà perché le sensazioni che regala sono uniche al mondo!

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *

19 − dieci =

Ho letto la policy privacy e accetto il trattamento dei miei dati personali.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI TOURIPP

La tua dose mensile di aggiornamenti,

viaggi, sogni e curiosità dal mondo!

Accedi alla nostra community

Facebook

Twitter

Instagram

E-mail

GRAZIE 1000

per la registrazione!

Non sei ancora pronto a partire fisicamente?

Fallo con la mente! Iscriviti alla newsletter di Touripp per viaggiare intorno al mondo con i nostri tour e le nostre curiosità.

Accedi alla nostra community

Facebook

Twitter

Instagram

E-mail

GRAZIE 1000

per la registrazione!

Il nostro sito Web utilizza i cookie e quindi raccoglie informazioni sulla tua visita per migliorare il nostro sito Web (analizzando), mostrarti i contenuti dei social media e le relative pubblicità. Consulta la nostra pagina cookies per ulteriori dettagli o accetta facendo clic sul pulsante "Accetta".

Cookie settings

Di seguito puoi scegliere quale tipo di cookie consentire su questo sito Web. Fai clic sul pulsante "Salva impostazioni cookie" per applicare la tua scelta.

FunctionalIl nostro sito Web utilizza cookie funzionali. Questi cookie sono necessari per far funzionare il nostro sito Web.

AnalyticalIl nostro sito Web utilizza cookie analitici per consentire di analizzare il nostro sito Web e ottimizzare ai fini di a.o. l'usabilità.

Social mediaIl nostro sito Web inserisce cookie sui social media per mostrarti contenuti di terze parti come YouTube e FaceBook. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

AdvertisingIl nostro sito Web inserisce cookie pubblicitari per mostrarti annunci pubblicitari di terze parti in base ai tuoi interessi. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

OtherIl nostro sito Web inserisce cookie di terze parti di altri servizi di terze parti che non sono analitici, social media o pubblicitari.