Il tuo prossimo viaggio, come lo stavi cercando!

 

ThailandiaViaggio in Thailandia: le sue anime, il clima, le feste

23 Dicembre 2018by Touripp0

Vorresti fare un viaggio in Thailandia, ma sei ancora un po’ indeciso? Non ti resta che scoprirla meglio: ti renderai presto conto che si tratta di una destinazione unica al mondo!

La Thailandia è uno stato del Sud-Est Asiatico; la sua caratteristica forma allungata confina con gli altri Paesi di quest’area: Laos, Cambogia, Malesia e Birmania.

Affacciata sul Golfo di Thailandia ad Ovest ed il Mare delle Andamane ad est, l’antico Siam è una meta turistica assolutamente imperdibile per la grande varietà di paesaggi che regala a suoi visitatori. In virtù dell’estensione e della sua posizione, la Thailandia racchiude cinque universi e anime distinte. Se hai già voglia di scoprirle tutte, dai un’occhiata ai nostri tour in Thailandia.

Le anime di un viaggio in Thailandia

La vasta pianura centrale che, occupa gran parte della sua superficie geografica, è il regno delle città più antiche. Il nord est del territorio, altrimenti detto Isan e delimitato dal grande fiume Mekong, è un grande altopiano caratterizzato da paesaggi lussureggianti e vegetazione rigogliosa. Il nord del Paese, invece, è dominato da montagne imponenti e maestose che trasmettono suggestioni e spiritualità dimenticate.

La zona che si affaccia sul Golfo della Thailandia e la fascia peninsulare che racchiude il lato meridionale del Paese, infine, sono caratterizzate da un mare turchese e trasparente, ampie spiagge e veri e propri paradisi balneari da vivere appieno. Ami particolarmente lo snorkeling? Le barriere coralline di queste coste sono la destinazione ideale per te!

Un viaggio in Thailandia inizia da…

Un viaggio in Thailandia non può che cominciare dalla capitale Bangkok, una città metropolitana multietnica e poliedrica. Per certi versi, un centro caotico e irrequieto dove però, in completa armonia, si fondono il passato e il futuro di questo Paese.

Alcuni luoghi di Bangkok sono imperdibili per la loro unicità; il Wat Po, in primo luogo, è il tempio più antico e grande di Bangkok, dove è possibile ammirare una statua del Buddha disteso ricoperto d’oro di grande suggestione. Altrettanto degni di nota e visita sono gli altri templi di Wat Arun e il Grand Palace, antica dimora della famiglia reale. Per assaporare le contraddizioni della grande metropoli, la meta obbligata è la Chinatown thailandese, che ti accoglierà con una vera e propria indigestione di bazar, mercati e ristoranti tipici avvolti in un tripudio di profumi esotici.

Wat Arun - Bangkok
Il Wat Arun (Tempio dell’Alba) è un complesso di templi buddhisti di Bangkok.

Le altre perle della Thailandia

La Thailandia settentrionale è caratterizzata da paesaggi montuosi mozzafiato, soprattutto nelle zone di confine; cascate ripidissime e vette inespugnabili ne fanno meta ideale per gli appassionati della natura.  La città di Chiang Mai è un centro spirituale riservato e accogliente, da visitare anche in quanto ottimo punto di partenza per escursioni etno-antropologiche, alla scoperta delle tribù nomadi che si spostano lungo le fasce di confine.

La zona di nord est della Thailandia è un vasto altopiano arido, poco adatto all’agricoltura, ma di grande fascino per il turista. È la terra dei grandi templi che ci ha lasciato la dinastia Khmer, ed è anche la zona in cui si trovano i grandi parchi nazionali Thailandesi. L’Isan, inoltre, è luogo di partenza ideale per i più avventurosi che hanno come meta le escursioni sul fiume Mekong che divide la Thailandia dal vicino Laos.

Il sud della Thailandia è un vero gioiello naturalistico. Si tratta di una zona peninsulare, incastonata tra il Mare delle Andamane ed il Mar Cinese, dotata di grandi risorse naturali e un terreno fertile, che giunge fino al confine con la Malesia circa 1200 chilometri a sud della capitale.
La fascia costiera su ambo i lati è caratterizzata da lunghe spiagge bianche e sabbiose; l’interno, invece, è costituito da rilievi montuosi e splendida vegetazione lussureggiante.

Di enorme fascino sono le isole che fanno da corona alla zona peninsulare; meta ideale per gli amanti della natura, delle rilassanti vacanze balneari e  delle immersioni, che trovano soprattutto nell’isola di Ko Nang Yuan un vero paradiso da scoprire.

Viaggio Thailandia: Ko-Nang-Yuan
La Thailandia ha centinaia di isole sia nel Golfo del Siam sia nel Mare delle Andamane.

Programmare il viaggio in Thailandia in base al clima

Naturalmente, quando si programma un viaggio in Thailandia, è sempre necessario tenere in debita considerazione le condizioni climatiche che si andrà ad affrontare. In Thailandia il clima può essere definito tropicale, e tre sono le stagioni che è possibile identificare. In linea generale, da marzo a metà maggio si trova una stagione caldissima; la stagione delle piogge, invece, va da metà maggio a fine ottobre. La terza stagione, che va da novembre a febbraio, è invece caratterizzata da piogge scarse e clima più fresco.

Ovviamente, a causa della vastità del territorio thailandese, non è possibile fare un discorso univoco per tutte le zone. A Bangkok il clima è generalmente buono tutto l’anno; tra metà novembre e gennaio le massime si assestano intorno i 30/32 gradi, mentre le minime non scendono al di sotto dei venti gradi. Da marzo a maggio il caldo è intenso con temperature massime fino a 37 gradi; a metà maggio l’arrivo del monsone genera un aumento del tasso di umidità, vi sono intense precipitazioni e le temperature diminuiscono. Anche nella stagione secca l’irraggiamento solare rimane buono e le temperature gradevoli.

In generale, si può dire che la stagione migliore per visitare la Thailandia vada da dicembre fino a metà febbraio; ma chi avesse come meta la zona peninsulare dovrà considerare che, benché il clima sia favorevole tutto l’anno, il monsone di ritorno tra ottobre e dicembre provoca intense precipitazioni.

Mille motivi per festeggiare in Thailandia

La Thailandia è una terra densa di atmosfere e suggestioni, e sono tante le feste nazionali che rappresentano il momento in cui la tradizione culturale, con i suoi suoni e colori, riaffiora prepotentemente; se avrai la possibilità di assistere anche solo a una, il tuo viaggio in Thailandia sarà sicuramente speciale.

Una delle feste più belle e forse la più importante si tiene ogni anno dal 13 al 15 aprile, ed è comunemente chiamata Songkhran o “festa dell’acqua”; in quest’occasione, si celebra la fine della stagione secca e l’inizio delle precipitazioni monsoniche.

A novembre, invece, si tiene la Festa delle Luci, una delle più suggestive in assoluto, che onora e ricorda la venuta del Buddha. Durante la festa, profumati fiori vengono deposti nei corsi d’acqua e numerose candele vengono accese a rischiarare la strada del Buddha.

Songkhran festival
Songkhran – Le celebrazioni durano tre giorni, in occasione del cambiamento di posizione del sole nell’anello dello zodiaco.

Ancora indeciso per il tuo viaggio in Thailandia? Noi siamo sicuri che possa essere un’esperienza unica, e un viaggio davvero indimenticabile!

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *

tre + 10 =

Ho letto la policy privacy e accetto il trattamento dei miei dati personali.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI TOURIPP

La tua dose mensile di aggiornamenti,

viaggi, sogni e curiosità dal mondo!

Accedi alla nostra community

Facebook

Twitter

Instagram

E-mail

GRAZIE 1000

per la registrazione!

Non sei ancora pronto a partire fisicamente?

Fallo con la mente! Iscriviti alla newsletter di Touripp per viaggiare intorno al mondo con i nostri tour e le nostre curiosità.

Accedi alla nostra community

Facebook

Twitter

Instagram

E-mail

GRAZIE 1000

per la registrazione!

Il nostro sito Web utilizza i cookie e quindi raccoglie informazioni sulla tua visita per migliorare il nostro sito Web (analizzando), mostrarti i contenuti dei social media e le relative pubblicità. Consulta la nostra pagina cookies per ulteriori dettagli o accetta facendo clic sul pulsante "Accetta".

Cookie settings

Di seguito puoi scegliere quale tipo di cookie consentire su questo sito Web. Fai clic sul pulsante "Salva impostazioni cookie" per applicare la tua scelta.

FunctionalIl nostro sito Web utilizza cookie funzionali. Questi cookie sono necessari per far funzionare il nostro sito Web.

AnalyticalIl nostro sito Web utilizza cookie analitici per consentire di analizzare il nostro sito Web e ottimizzare ai fini di a.o. l'usabilità.

Social mediaIl nostro sito Web inserisce cookie sui social media per mostrarti contenuti di terze parti come YouTube e FaceBook. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

AdvertisingIl nostro sito Web inserisce cookie pubblicitari per mostrarti annunci pubblicitari di terze parti in base ai tuoi interessi. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

OtherIl nostro sito Web inserisce cookie di terze parti di altri servizi di terze parti che non sono analitici, social media o pubblicitari.