Il tuo prossimo viaggio, come lo stavi cercando!

 

Gruppo Dolci Marche

Prezzo da
€569 per persona
Durata
4 giorni
Destinazione
Italia, Marche
Viaggiatori
2+
Operator
Caldana Europe Travel
  • Informazioni
  • Itinerario
  • Dettagli sul Paese
  • Tour similari

Cos'è incluso

Destinazione
Italia , Marche Scopri le Destinazioni
Tappe del Tour
    Gradara, Fano, Urbino, Urbania, Fabriano, Recanati, Ancona
Volo da
non incluso
Date di partenza
30 Settembre 2020 Vedi altre date
Servizi inclusi
  • Viaggio A/R in pullman G.T.
  • Sistemazione in hotels della categoria indicata in camera doppia con servizi privati
  • Trattamento di MEZZA PENSIONE dalla cena del 1° giorno alla prima colazione dell’ultimo giorno
  • Visite con guida come da programma
  • Accompagnatore per tutta la durata del viaggio
Servizi esclusi
  • Extra in genere e tutto quanto non espressamente indicato alla voce “Le quote comprendono”

In occasione dei 500 anni della morte di Raffaello (1483-1520), andiamo a scoprirne la terra di origine, culla di artisti e di artigiani, punteggiata da antichi borghi e dolci valli, tra gli Appennini e l’Adriatico. «Sempre caro mi fu quest’ermo colle…», cantava Leopardi: tra paesaggi e cultura, le Marche sorprendono sempre, con un fascino discreto e irresistibile.

  • Giorno 1
  • Giorno 2
  • Giorno 3
  • Giorno 4
Giorno 1

Bologna - Gradara - Fano

Al mattino partenza dalla località prescelta in direzione di Bologna. Incontro con l’accompagnatore e inizio del viaggio in pullman G.T. verso Gradara. Pranzo libero lungo il percorso o all’arrivo a Gradara, borgo medievale circondato da un imponente sistema di mura merlate, ottimamente conservate, al confine tra Romagna e Marche. Visita guidata del Castello, le cui sale evocano gli splendori delle potenti famiglie che qui hanno governato (Malatesta, Sforza, Borgia, Della Rovere) e soprattutto la storia d’amore tra Paolo e Francesca, resa immortale da Dante. Pranzo libero. Partenza per Fano e visita guidata del centro storico, cui si accede dall’Arco d’Augusto, fulcro delle antiche mura augustee. Si visiteranno l’antico sistema dei vicoli romani, il Duomo di origine romanica, Piazza XX Settembre con la Fontana della dea Fortuna, il Palazzo Malatestiano (esterno), le chiese di Santa Maria Nuova (con opere di Giovanni Santi, padre di Raffaello, e del Perugino) e di San Francesco (con le Tombe malatestiane). Sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

Giorno 2

Fano - Urbino - Urbania - Fabriano

Prima colazione in hotel e partenza per Urbino. Visita guidata del centro storico, culla del primo Rinascimento italiano, con ingresso al Duomo e alla casa di Raffaello (acquistata dal padre Giovanni Santi umanista, poeta e pittore alla corte dei Montefeltro). Qui nacque Raffaello nel 1483, è una modesta dimora che custodisce un piccolo affresco attribuito al giovane Raffaello: si tratta della “Madonna di Casa Santi” intenta nella lettura. Proseguimento con la visita del Palazzo Ducale, che ospita la Galleria Nazionale delle Marche dove sono esposte opere assolute quali il “Ritratto di gentildonna” detta “la Muta” (Raffaello), la “Flagellazione” e la “Madonna di Senigallia” (Piero della Francesca), la “Città ideale” (già attribuita a L.Laurana), dipinti e sculture dal XIII al XVIII secolo e lo Studiolo del Duca, l’ambiente più intimo del Palazzo voluto da Federico di Montefeltro, capolavoro unico di intarsi in legno. Pranzo libero e tempo a disposizione. Partenza per Urbania, borgo immerso tra gli splendidi paesaggi del Montefeltro e celebre per le ceramiche decorate: visita guidata al Palazzo Ducale (con Museo) e alla chiesa dei Morti, dove un singolare fenomeno di mummificazione naturale ha conservato 18 mummie risalenti al XVI-XVII sec. Partenza per Fabriano. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

Giorno 3

Fabriano - Recanati

Prima colazione in hotel e visita del centro storico e del Museo della Carta. Fabriano viene definita “la città della carta” poiché già nel XIII sec. i maestri cartai di Fabriano misero a punto una tecnica per la lavorazione della carta e la filigrana. Il lancio in chiave europea della carta di Fabriano avvenne nel 1782 con la fondazione delle cartiere Miliani. Pranzo libero. Partenza per Recanati, il “natio borgo selvaggio” odiato ed amato dal poeta Giacomo Leopardi. Qui egli nacque il 29 giugno 1798. Leopardi tornò a Recanati dal novembre 1828 al maggio 1830, data in cui l'abbandonò per sempre, per morire a Napoli nel 1837. Visita guidata del centro storico, con ingresso alla Biblioteca Leopardi dove sono conservati antichi incunaboli e oggetti appartenuti al poeta; Giacomo studiò qui insieme ai fratelli sotto la guida del padre Monaldo. Proseguimento per Ancona. Sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

Giorno 4

Ancona - Bologna

Prima colazione in hotel. Partenza per Ancona e visita guidata della città: Cattedrale di San Ciriaco, Chiesa di S. Maria della Piazza, Loggia dei Mercanti, Piazza del Plebiscito. Pranzo libero e partenza per Bologna. In serata rientro alle località di partenza.

Ulteriori informazioni -> Italia

L'Italia, ufficialmente Repubblica Italiana, è una repubblica parlamentare situata nell'Europa meridionale, con una popolazione di circa 60,4 milioni di abitanti. La capitale è Roma.
La parte continentale, delimitata dall'arco alpino, confina a nord, da ovest a est, con Francia, Svizzera, Austria e Slovenia; il resto del territorio, circondato dai mari Ligure, Tirreno, Ionio e Adriatico, si protende nel mar Mediterraneo, occupando la penisola italiana e numerose isole (le maggiori sono Sicilia e Sardegna), per un totale di 302072,84 km². Gli Stati della Città del Vaticano e di San Marino sono enclavi della Repubblica mentre Campione d'Italia è l'unica exclave italiana.
Roma, che fu capitale dell'Impero romano, è stata per secoli il centro politico e culturale della civiltà occidentale. Dopo la caduta dell'Impero romano d'Occidente, l'Italia medievale fu soggetta a invasioni e dominazioni di popolazioni germaniche, come gli Ostrogoti, i Longobardi e i Normanni. Nel XV secolo, con la diffusione del Rinascimento, ridivenne il centro culturale del mondo occidentale, ma dopo le guerre d'Italia del XVI secolo ricadde sotto l'egemonia delle potenze straniere, quali Francia, Spagna e Austria. Durante il Risorgimento combatté per l'indipendenza e per l'unità d'Italia, finché il 17 marzo 1861 fu proclamato il Regno d'Italia che cessò di esistere nel 1946, dopo il ventennio fascista, la sconfitta nella seconda guerra mondiale e la guerra di Liberazione, quando, a seguito di un referendum istituzionale, lo Stato italiano divenne una repubblica parlamentare.
Nel 2018 l'Italia, ottava potenza economica mondiale e quarta a livello europeo, è un paese con un alto standard di vita: l'indice di sviluppo umano è molto alto, 0.883, e la speranza di vita è di 83,4 anni. È membro fondatore dell'Unione europea, della NATO, del Consiglio d'Europa e dell'OCSE; aderisce all'ONU e al trattato di Schengen. È inoltre membro del G7 e del G20, partecipa al progetto di condivisione nucleare della NATO, è una grande potenza regionale europea, in grado di esercitare influenza politica anche su scelte e decisioni di ordine extra-europeo e globale, e si colloca in nona posizione nel mondo per spesa militare. L'Italia vanta insieme alla Cina il maggior numero di siti dichiarati patrimonio dell'umanità dall'UNESCO.

Riferimento Wikipedia

Ulteriori informazioni -> Marche

Le Marche sono una regione italiana a statuto ordinario dell'Italia centrale di 1 518 796 abitanti, con capoluogo Ancona, affacciata verso est sul mar Adriatico. L'Appennino umbro-marchigiano segna ad ovest il confine con la Toscana e l'Umbria; a nord la regione confina con l'Emilia-Romagna e la Repubblica di San Marino, a sud con l'Abruzzo e il Lazio. Sono parte dell'Euroregione Adriatico Ionica, il cui forum (Iniziativa Adriatico Ionica) ha sede nel capoluogo Ancona.
La regione si distingue per una forte omogeneità, anzitutto per la dolcezza del paesaggio: gran parte del territorio è collinare, i centri abitati sono per lo più posti sulle sommità dei rilevi, il paesaggio agrario, derivato dalla mezzadria, è caratterizzato da una miriade di appezzamenti delimitati da querce secolari e segnati da case coloniche, dalle vette montuose si scorge sempre il mare e i fiumi solcano le catene montuose con aspre gole rupestri e poi scorrono in valli parallele.
Dal punto di vista antropico la regione è ugualmente molto omogenea: il carattere degli abitanti è laborioso, temperato e riservato; ogni sia pur piccolo centro abitato ha una dimensione ed una vocazione urbana; la storia si è articolata in autonomie parallele di ogni zona e l'economia si caratterizza per un modello economico-imprenditoriale (il "modello marchigiano") tipico ed esemplare. Sono caratterizzate da una vocazione alla pluralità; lo stesso plurale del nome ne sancisce infatti l'unità fondamentale pur nella ricchezza di aspetti locali. La vocazione all'autonomia di ogni zona è anzi paradossalmente il fattore maggiormente unificante.
La regione si caratterizza anche per una singolare ricchezza di artisti e studiosi celebri a livello internazionale: Raffaello Sanzio (1483 - 1520), il genio urbinate che fu uno tra i maggiori interpreti della pittura del Rinascimento; Gioachino Rossini (1792 - 1868), uno dei più grandi compositori operisti della storia della musica[11]; Giacomo Leopardi (1798 - 1837), tra i maggiori poeti dell'Ottocento italiano e una delle più importanti figure della letteratura mondiale; Maria Montessori (1870 - 1952), nota per il suo rivoluzionario metodo didattico, applicato in migliaia di scuole in tutto il mondo; Gentile da Fabriano (1370 - 1427), pittore tra i più rappresentativi del Gotico internazionale; Ciriaco d'Ancona (1391 - 1452), padre dell'Archeologia; Donato Bramante (1444 - 1514), architetto e pittore, tra i principali artisti del Rinascimento; Padre Matteo Ricci (1552 - 1610), tra i più grandi divulgatori della cultura occidentale in Cina e studioso della civiltà orientale; infine i due celebri compositori Giovanni Battista Pergolesi (1710 - 1736)[18] e Gaspare Spontini (1774 - 1851).

Clima
Nella zona litoranea a nord di Ancona il clima è subcontinentale con sbalzi di temperatura da stagione a stagione: estati calde, ma rinfrescate dalla benevola brezza marina, e inverni freddi (a Pesaro la temperatura media di gennaio è di 3,8 °C) con regolari piogge di stagione. A sud di Ancona la subcontinentalità si attenua per lasciare posto a un clima sublitoraneo che assume caratteri più spiccatamente mediterranei nella Riviera delle Palme (a Grottammare la temperatura media di gennaio è di 7,6 °C).
Nelle aree pianeggianti e nelle zone collinari basse regna un clima piuttosto subcontinentale, con estati assai afose e inverni rigidi caratterizzati da nebbie dense in autunno e possibili abbondanti nevicate in inverno. La primavera può essere abbastanza piovosa.
Nelle zone montuose e di alta collina vi sono estati fresche e inverni rigidi con ampia possibilità di neve; l'inverno risulta altresì rigido nelle zone collinari interne dove si possono verificare basse temperature. Infatti le Marche sono state una delle regioni italiane più colpite durante la nevicata del 2012.

Riferimento Wikipedia
Da €1580
CATEGORIA: In moto
OPERATORE: GoBiker
DESTINAZIONE: Italia
INIZIO: Ancona
FINE: Ancona
10 giorni
Italia
2+
non incluso
Da €920
CATEGORIA: In moto
OPERATORE: GoBiker
DESTINAZIONE: Italia
INIZIO: Ancona
FINE: Ancona
6 giorni
Italia
2+
non incluso
Da €399
CATEGORIA: GruppoSelf Drive
OPERATORE: WeRoad
DESTINAZIONE: Italia, Sicilia
INIZIO: Catania
FINE: Catania
5 giorni
Italia, Sicilia
2+
non incluso
Da €520
CATEGORIA: Gruppo
OPERATORE: Guiness Travel
DESTINAZIONE: Italia, Lazio
INIZIO: Roma
FINE: Roma
4 giorni
Italia, Lazio
2+
non incluso
Da €820
CATEGORIA: Gruppo
OPERATORE: Guiness Travel
DESTINAZIONE: Calabria, Italia
INIZIO: Castrovillari
FINE: Altomonte
6 giorni
Calabria, Italia
2+
non incluso
Da €650
CATEGORIA: Gruppo
OPERATORE: Guiness Travel
DESTINAZIONE: Italia, Trentino Alto Adige
INIZIO: Malè
FINE: Innsbruck
5 giorni
Italia, Trentino Alto Adige
2+
non incluso
Da €990
CATEGORIA: Gruppo
OPERATORE: Guiness Travel
DESTINAZIONE: Italia, Sicilia
INIZIO: Catania
FINE: Modica
5 giorni
Italia, Sicilia
2+
compreso
Da €850
CATEGORIA: Gruppo
OPERATORE: Guiness Travel
DESTINAZIONE: Italia, Sardegna
INIZIO: Cagliari
FINE: Alghero
5 giorni
Italia, Sardegna
2+
compreso
Da €2350
CATEGORIA: Gruppo
OPERATORE: Guiness Travel
DESTINAZIONE: Italia, Sicilia
INIZIO: Catania
FINE: Siracusa
11 giorni
Italia, Sicilia
2+
compreso
Condividi sui social network
Close

Dolci Marche

Prezzo da
€569 per persona
Durata
4 giorni
Destination
Italia, Marche
Viaggiatori
2+

Compila il modulo per prenotare il tour. I campi richiesti sono contrassegnati *

Qualsiasi informazione utile per compilare il preventivo



Richiesta sulla disponibilità del Tour o qualsiasi cosa tu voglia sapere. I campi richiesti sono contrassegnati *



Questa cartella non esiste. Creala per favore.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI TOURIPP

La tua dose mensile di aggiornamenti,

viaggi, sogni e curiosità dal mondo!

Accedi alla nostra community

Facebook

Twitter

Instagram

E-mail

GRAZIE 1000

per la registrazione!

Non sei ancora pronto a partire fisicamente?

Fallo con la mente! Iscriviti alla newsletter di Touripp per viaggiare intorno al mondo con i nostri tour e le nostre curiosità.

Accedi alla nostra community

Facebook

Twitter

Instagram

E-mail

GRAZIE 1000

per la registrazione!

Il nostro sito Web utilizza i cookie e quindi raccoglie informazioni sulla tua visita per migliorare il nostro sito Web (analizzando), mostrarti i contenuti dei social media e le relative pubblicità. Consulta la nostra pagina cookies per ulteriori dettagli o accetta facendo clic sul pulsante "Accetta".

Cookie settings

Di seguito puoi scegliere quale tipo di cookie consentire su questo sito Web. Fai clic sul pulsante "Salva impostazioni cookie" per applicare la tua scelta.

FunctionalIl nostro sito Web utilizza cookie funzionali. Questi cookie sono necessari per far funzionare il nostro sito Web.

AnalyticalIl nostro sito Web utilizza cookie analitici per consentire di analizzare il nostro sito Web e ottimizzare ai fini di a.o. l'usabilità.

Social mediaIl nostro sito Web inserisce cookie sui social media per mostrarti contenuti di terze parti come YouTube e FaceBook. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

AdvertisingIl nostro sito Web inserisce cookie pubblicitari per mostrarti annunci pubblicitari di terze parti in base ai tuoi interessi. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

OtherIl nostro sito Web inserisce cookie di terze parti di altri servizi di terze parti che non sono analitici, social media o pubblicitari.