Il tuo prossimo viaggio, come lo stavi cercando!

 

Gruppo L'Oro di Napoli

Prezzo da
€539 per persona
Durata
4 giorni
Destinazione
Campania, Italia
Viaggiatori
2+
Operator
Caldana Europe Travel
  • Informazioni
  • Itinerario
  • Dettagli sul Paese
  • Tour similari

Cos'è incluso

Destinazione
Campania , Italia Scopri le Destinazioni
Tappe del Tour
    Napoli
Volo da
non incluso
Date di partenza
7 Ottobre 2020 Vedi altre date
Hotel
  • NAPOLI/CASALNUOVO San Mauro ****
Servizi inclusi
  • Viaggio A/R in pullman Gran Turismo
  • Sistemazione in hotels della categoria indicata in camera doppia con servizi privati
  • Trattamento di MEZZA PENSIONE dalla cena del 1° giorno alla prima colazione dell’ultimo giorno
  • Visite con guida come da programma
  • Accompagnatore per tutta la durata del viaggio
Servizi esclusi
  • Extra in genere e tutto quanto non espressamente indicato alla voce “Le quote comprendono”

Napoli è una città unica al mondo: misteriosa, ineffabile, solare e ombrosa allo stesso tempo, ricca di chiese, monumenti e musei. È la Napoli millenaria dell’arte e della bellezza. Estremamente vivace e ospitale, dove storia e modernità, bellezza e degrado, fede e superstizione, bene e male si intrecciano e danno vita ad un vero e proprio teatro in cui personaggi, voci e colori si muovono e affascinano lo spettatore.

  • Giorno 1
  • Giorno 2
  • Giorno 3
  • Giorno 4
Giorno 1

Bologna - Napoli

In viaggio verso Napoli

Al mattino partenza dalla località prescelta in direzione di Bologna. Incontro con l’accompagnatore e inizio del viaggio in pullman Gran Turismo verso Firenze. Pranzo libero lungo il percorso. Nel pomeriggio proseguimento per Roma e Napoli. In serata arrivo a Napoli, la “Città del Sole”, da sempre sinonimo di vivacità e tradizione; città di grandi contrasti ma dal fascino unico, grazie anche alla cornice naturale del Golfo e del Vesuvio. Sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

SOLO TOUR: NAPOLI
Arrivo in hotel a Napoli. Sistemazione nelle camere riservate. In serata incontro con l’accompagnatore. Cena e pernottamento.
Giorno 2

Napoli

Prima colazione in hotel. Incontro con la guida e visita di Spaccanapoli, uno dei tre decumani di epoca romana che disegnano il volto di Napoli. Una linea retta taglia a metà la città, dai Quartieri Spagnoli fino a Forcella. È questo il cuore pulsante di Napoli, dove convivono i tanti aspetti e le contraddizioni della città. Si potranno ammirare la Chiesa barocca del Gesù Nuovo e la Basilica di Santa Chiara. Visita del Chiostro delle Clarisse con le pareti affrescate e i caratteristici muretti decorati da maioliche. Si prosegue con la visita della Cappella di San Severo, dove è custodito il Cristo Velato, una scultura affascinante e misteriosa capolavoro di Giuseppe Sammartino. La passeggiata si conclude a San Gregorio Armeno, la Via dei Presepi, dove le botteghe artigiane sfilano l’una accanto all’altra, mettendo in mostra i presepi artigianali e i personaggi che li animano. Pranzo libero. Nel pomeriggio visita guidata del Duomo di Napoli che custodisce la Cappella e il Tesoro di San Gennaro, patrono della città. La storia di Napoli risulta essere strettamente intrecciata al culto del Santo: storia e leggenda, fede, devozione e superstizione si fondono in un tutt’uno. Rientro in hotel. Cena e pernottamento.

Giorno 3

Napoli

Prima colazione in hotel. Al mattino visita del Palazzo Reale che si affaccia sulla centralissima Piazza del Plebiscito. Il Palazzo Reale è uno dei luoghi che raccontano al meglio la storia di un regno e di una capitale. Si visiteranno gli appartamenti di Carlo e Maria Amalia, il Teatrino di Corte, la Cappella Palatina. La visita prosegue con una passeggiata per ammirare gli esterni del Teatro San Carlo, la Galleria Vittorio Emanuele e il Maschio Angioino. A seguire un tour del lungomare fino al panoramico Castel dell’Ovo. La mattinata termina con la salita alla collina di Posillipo per ammirare uno dei più bei panorami sulla città con vista sul mare e sul Vesuvio. Pranzo libero. Nel pomeriggio tempo a disposizione in centro città. Possibilità di partecipare alla visita del teatro lirico San Carlo: uno dei più famosi e prestigiosi al mondo, fondato nel 1737 per volontà di Carlo di Borbone, può ospitare fino a 1386 spettatori. Nella sua storia può vantare come direttori musicali i grandi musicisti Rossini e Donizetti (facoltativa ed in supplemento)*. Rientro in hotel. Cena e pernottamento.

Giorno 4

Napoli - Perugia - Bologna

Prima colazione in hotel. Partenza in direzione di Roma e Perugia con sosta per il pranzo libero. Proseguimento per Bologna. In serata rientro alla località di partenza.


SOLO TOUR: NAPOLI
Prima colazione in hotel. Fine dei servizi.

Ulteriori informazioni -> Campania

La Campania è una regione italiana a statuto ordinario dell'Italia meridionale di 5 772 625 abitanti. È la terza regione per numero di abitanti (dopo la Lombardia e subito dopo il Lazio), la più popolosa dell'Italia meridionale e la prima a livello nazionale per densità di popolazione. Ha una superficie di 13670,95 km². Incuneata tra il mar Tirreno, a ovest, e l'Appennino meridionale, a est, la regione confina a nord-ovest con il Lazio, a nord con il Molise e a est con Puglia e Basilicata. Oltre al capoluogo di regione Napoli, le città capoluogo di provincia sono Avellino, Benevento, Caserta e Salerno. Lungo le coste della Campania sono presenti quattro golfi: il golfo di Gaeta, il golfo di Napoli, il golfo di Salerno e il golfo di Policastro.
L'entroterra era abitato già nel III millennio a.C. da sanniti, osci e volsci. Dall'VIII secolo a.C. si svilupparono lungo la costa diversi insediamenti di popolazioni di civiltà greca dai quali ebbero origine le colonie magnogreche di Pithecusa, Cuma, Parthenope, Neapolis e Poseidonia. L'area costituì anche l'estremo limite meridionale dell'espansione etrusca. L'interno rimase invece abitato dalle stirpi dei sanniti. Nella seconda metà del IV secolo a.C., con le guerre sannitiche la regione fu posta sotto l'influenza di Roma, che la ribattezzò Campania felix in riferimento alla sua prosperità. Con il tramonto della civiltà romana, si disgregò anche l'unità politica della regione, che dal VI secolo finì in gran parte sotto l'influenza longobarda e in misura minore sotto quella bizantina.
Nel XII secolo, con l'ascesa della dinastia normanna, la regione trovò unità politica sotto la corona del Regno di Sicilia. Dal XIII secolo al XIX, con il susseguirsi delle dinastie angioine, aragonesi e borboniche, il regno di Napoli ed in particolare la capitale e la sua corte divennero uno dei principali poli culturali, artistici ed economici d'Europa. Attualmente la regione, con il resto del Meridione, è in una situazione di persistente difficoltà di sviluppo socio-economico rispetto al settentrione del Paese, indicato con la locuzione di questione meridionale.
La Campania è la prima regione italiana per siti ed elementi iscritti nelle liste dei Patrimoni dell'Umanità dell'UNESCO, contandone ben 10: il Riconoscimento per la Dieta Mediterranea, l’Arte dei "Pizzaiuoli" Napoletani, le Macchine a spalla di Nola, il Centro storico di Napoli, la Reggia di Caserta, il Complesso monumentale di Santa Sofia, Pompei con Ercolano e Oplonti, la Costiera Amalfitana, il Parco Nazionale del Cilento con Paestum, Velia e la Certosa di Padula, e la Transumanza. In Campania si trovano 5 dei primi 20 siti statali più visitati nel 2013 secondo il Ministero dei Beni e delle Attività culturali. Secondo i dati Eurostat del 2011 la Campania è tra le 20 regioni più visitate in Europa e tra le prime in Italia.

Clima
La Campania può essere suddivisa in due zone climatiche: la zona a clima mite, influenzata dalla presenza del mare, che comprende la costa del casertano, il napoletano e la costa del salernitano (insieme naturalmente all'arcipelago) dove si possono sentire maggiormente i benefici del mare; e la zona a clima più rigido, che comprende le zone interne dove si nota l'aumento della presenza della montagna: infatti in inverno nelle zone montuose si registrano temperature rigide, ed anche nelle valli non mancano gelate e banchi di nebbia, talvolta accompagnate da nevicate che si fanno sempre più copiose man mano che ci si addentra nell'entroterra e si sale di altezza. In estate si possono raggiungere temperature elevate e vi sono giornate di pieno Sole, tuttavia le caratteristiche orografiche e l'influenza benefica del mare, rendono il caldo maggiormente sopportabile.
Dal punto di vista precipitativo, gran parte della regione risulta esposta ai venti umidi atlantici per la relativa vicinanza della dorsale appenninica alla fascia costiera. Ne conseguono valori piuttosto abbondanti anche lungo le coste (media attorno ai 1.000 mm annui, salvo alcuni valori leggermente inferiori lungo il litorale casertano), mentre i valori minimi di pioggia si registrano paradossalmente nel più lontano entroterra al di là dello spartiacque appenninico: quest'ultimo tende a far salire ad ovest fino a 2.000 mm i valori pluviometrici di alcune località dell'Irpinia, mentre oltre lo spartiacque ad est (nelle zone confinanti con la Puglia) si scende bruscamente fino a 600–700 mm. Negli ultimi anni stanno diventando sempre più frequenti fenomeni meteorologici estremi come alluvioni e trombe d'aria. Si ricorda l'alluvione del Sarno (fiume che scorre interamente nel territorio regionale) del maggio 1998 e della tromba d'aria che colpì la zona della provincia di Caserta il 12 marzo 2018 che , fu talmente forte e devastante che si è potuto definirlo un vero e proprio tornado. Non a caso la Campania è una delle regioni più piovose d'Italia preceduta da Liguria e Friuli Venezia-Giulia. Questi fenomeni sono dovuti esclusivamente all'innalzamento delle temperature del Mar Mediterraneo , specialmente nella fascia tirrenica , dove si formano più frequentemente celle temporalesche.

Riferimento Wikipedia

Ulteriori informazioni -> Italia

L'Italia, ufficialmente Repubblica Italiana, è una repubblica parlamentare situata nell'Europa meridionale, con una popolazione di circa 60,4 milioni di abitanti. La capitale è Roma.
La parte continentale, delimitata dall'arco alpino, confina a nord, da ovest a est, con Francia, Svizzera, Austria e Slovenia; il resto del territorio, circondato dai mari Ligure, Tirreno, Ionio e Adriatico, si protende nel mar Mediterraneo, occupando la penisola italiana e numerose isole (le maggiori sono Sicilia e Sardegna), per un totale di 302072,84 km². Gli Stati della Città del Vaticano e di San Marino sono enclavi della Repubblica mentre Campione d'Italia è l'unica exclave italiana.
Roma, che fu capitale dell'Impero romano, è stata per secoli il centro politico e culturale della civiltà occidentale. Dopo la caduta dell'Impero romano d'Occidente, l'Italia medievale fu soggetta a invasioni e dominazioni di popolazioni germaniche, come gli Ostrogoti, i Longobardi e i Normanni. Nel XV secolo, con la diffusione del Rinascimento, ridivenne il centro culturale del mondo occidentale, ma dopo le guerre d'Italia del XVI secolo ricadde sotto l'egemonia delle potenze straniere, quali Francia, Spagna e Austria. Durante il Risorgimento combatté per l'indipendenza e per l'unità d'Italia, finché il 17 marzo 1861 fu proclamato il Regno d'Italia che cessò di esistere nel 1946, dopo il ventennio fascista, la sconfitta nella seconda guerra mondiale e la guerra di Liberazione, quando, a seguito di un referendum istituzionale, lo Stato italiano divenne una repubblica parlamentare.
Nel 2018 l'Italia, ottava potenza economica mondiale e quarta a livello europeo, è un paese con un alto standard di vita: l'indice di sviluppo umano è molto alto, 0.883, e la speranza di vita è di 83,4 anni. È membro fondatore dell'Unione europea, della NATO, del Consiglio d'Europa e dell'OCSE; aderisce all'ONU e al trattato di Schengen. È inoltre membro del G7 e del G20, partecipa al progetto di condivisione nucleare della NATO, è una grande potenza regionale europea, in grado di esercitare influenza politica anche su scelte e decisioni di ordine extra-europeo e globale, e si colloca in nona posizione nel mondo per spesa militare. L'Italia vanta insieme alla Cina il maggior numero di siti dichiarati patrimonio dell'umanità dall'UNESCO.

Riferimento Wikipedia
Da €1580
CATEGORIA: In moto
OPERATORE: GoBiker
DESTINAZIONE: Italia
INIZIO: Ancona
FINE: Ancona
10 giorni
Italia
2+
non incluso
Da €920
CATEGORIA: In moto
OPERATORE: GoBiker
DESTINAZIONE: Italia
INIZIO: Ancona
FINE: Ancona
6 giorni
Italia
2+
non incluso
Da €399
CATEGORIA: GruppoSelf Drive
OPERATORE: WeRoad
DESTINAZIONE: Italia, Sicilia
INIZIO: Catania
FINE: Catania
5 giorni
Italia, Sicilia
2+
non incluso
Da €520
CATEGORIA: Gruppo
OPERATORE: Guiness Travel
DESTINAZIONE: Italia, Lazio
INIZIO: Roma
FINE: Roma
4 giorni
Italia, Lazio
2+
non incluso
Da €820
CATEGORIA: Gruppo
OPERATORE: Guiness Travel
DESTINAZIONE: Calabria, Italia
INIZIO: Castrovillari
FINE: Altomonte
6 giorni
Calabria, Italia
2+
non incluso
Da €650
CATEGORIA: Gruppo
OPERATORE: Guiness Travel
DESTINAZIONE: Italia, Trentino Alto Adige
INIZIO: Malè
FINE: Innsbruck
5 giorni
Italia, Trentino Alto Adige
2+
non incluso
Da €990
CATEGORIA: Gruppo
OPERATORE: Guiness Travel
DESTINAZIONE: Italia, Sicilia
INIZIO: Catania
FINE: Modica
5 giorni
Italia, Sicilia
2+
compreso
Da €850
CATEGORIA: Gruppo
OPERATORE: Guiness Travel
DESTINAZIONE: Italia, Sardegna
INIZIO: Cagliari
FINE: Alghero
5 giorni
Italia, Sardegna
2+
compreso
Da €2350
CATEGORIA: Gruppo
OPERATORE: Guiness Travel
DESTINAZIONE: Italia, Sicilia
INIZIO: Catania
FINE: Siracusa
11 giorni
Italia, Sicilia
2+
compreso
Condividi sui social network
Close

L'Oro di Napoli

Prezzo da
€539 per persona
Durata
4 giorni
Destination
Campania, Italia
Viaggiatori
2+

Compila il modulo per prenotare il tour. I campi richiesti sono contrassegnati *

Qualsiasi informazione utile per compilare il preventivo



Richiesta sulla disponibilità del Tour o qualsiasi cosa tu voglia sapere. I campi richiesti sono contrassegnati *



Questa cartella non esiste. Creala per favore.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI TOURIPP

La tua dose mensile di aggiornamenti,

viaggi, sogni e curiosità dal mondo!

Accedi alla nostra community

Facebook

Twitter

Instagram

E-mail

GRAZIE 1000

per la registrazione!

Non sei ancora pronto a partire fisicamente?

Fallo con la mente! Iscriviti alla newsletter di Touripp per viaggiare intorno al mondo con i nostri tour e le nostre curiosità.

Accedi alla nostra community

Facebook

Twitter

Instagram

E-mail

GRAZIE 1000

per la registrazione!

Il nostro sito Web utilizza i cookie e quindi raccoglie informazioni sulla tua visita per migliorare il nostro sito Web (analizzando), mostrarti i contenuti dei social media e le relative pubblicità. Consulta la nostra pagina cookies per ulteriori dettagli o accetta facendo clic sul pulsante "Accetta".

Cookie settings

Di seguito puoi scegliere quale tipo di cookie consentire su questo sito Web. Fai clic sul pulsante "Salva impostazioni cookie" per applicare la tua scelta.

FunctionalIl nostro sito Web utilizza cookie funzionali. Questi cookie sono necessari per far funzionare il nostro sito Web.

AnalyticalIl nostro sito Web utilizza cookie analitici per consentire di analizzare il nostro sito Web e ottimizzare ai fini di a.o. l'usabilità.

Social mediaIl nostro sito Web inserisce cookie sui social media per mostrarti contenuti di terze parti come YouTube e FaceBook. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

AdvertisingIl nostro sito Web inserisce cookie pubblicitari per mostrarti annunci pubblicitari di terze parti in base ai tuoi interessi. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

OtherIl nostro sito Web inserisce cookie di terze parti di altri servizi di terze parti che non sono analitici, social media o pubblicitari.