Il tuo prossimo viaggio, come lo stavi cercando!

 

Testi per il web di qualità: 10 consigli per scriverli al meglio

Tutti sanno scrivere, ma non tutti sanno scrivere per il web! I testi per il web devono seguire regole precise ed essere di qualità, in modo da raggiungere gli obiettivi di comunicazione prefissati. 

Si dice “scrivere testi per il web”, si legge: competenza, creatività, costanza, regole, apprendimento continuo. Proprio così: scrivere online è tutt’altro che una passeggiata, e non basta sapere semplicemente “scrivere bene”! In più, il web è un mondo davvero immenso, dove esistono diverse tipologie di contenuto, ognuno dei quali corrisponde a un diverso stile di scrittura. Scrivere il contenuto di un sito web aziendale, di un blog, di un post sui social media, di un comunicato stampa o di una newsletter non è proprio la stessa cosa!

Noi, in questo post, ci rivolgiamo principalmente alla strategia di web marketing di agenzie di viaggi, tour operator e aziende operanti nel settore del turismo; ma i nostri consigli per scrivere testi per il web di qualità sono universali e possono essere di aiuto in qualsiasi settore tu voglia scrivere.

Come scrivere testi per il web di qualità

Le regole per scrivere buoni testi per il web esistono; ma esiste anche una componente più dinamica, costituita da creatività, capacità di fare storytelling e, soprattutto, di scrivere in maniera coerente al tipo di canale di comunicazione e al proprio target di lettori.

Ecco qualche consiglio sparso che potrebbe esserti utile per scrivere testi per il web di qualità.

Scegli le parole chiave giuste

Quando si scrivono testi per il web (e non solo), tutto parte dall’argomento principale: di che cosa vogliamo parlare? Una volta definito il tema, nella scrittura tradizionale basta mettersi a scrivere; nella scrittura per il web, invece, è necessario prima di tutto condensare il concetto principale del nostro testo in una parola chiave (o più di una) che rappresenti la “pietra miliare” intorno al quale costruire tutto il contenuto.

La ricerca della parola chiave più efficace per il tuo testo richiede uno studio e un’analisi iniziale, e può essere svolta sia attraverso il motore di ricerca, sia tramite strumenti online specifici per questo scopo. La parola chiave più corretta per i nostri testi web è quella che è perfettamente coerente con ciò di cui scriveremo, e che risponde nella maniera più aderente possibile alle domande che, solitamente, gli utenti si pongono in merito a quell’argomento.

Ricerca delle parole chiave

Studia e approfondisci l’argomento

Una volta scelta la parola chiave, e avendo ben chiaro in testa il messaggio da trasmettere, è ancora presto per mettersi a scrivere. La fase preliminare è rappresentata dallo studio dell’argomento, dall’approfondimento di informazioni e fonti; anche se sei un esperto del tema, infatti, c’è sempre qualcosa da scoprire! Lo studio del tema ti serve come ispirazione (non copia!) e come risorsa primaria per la composizione dei contenuti.

Scrivere testi per il web è un apprendimento continuo: non si smette mai di imparare! Così deve essere con l’obiettivo di fornire ai lettori contenuti validi, di altissima qualità in termini di veridicità e aggiornamento delle informazioni. Oltre a offrire un servizio di qualità a chi ti legge, ne va anche della tua reputazione online.

Struttura bene il contenuto

I testi per il web non possono essere scritti come se fossero dei veri e propri “muri di testo”: servono spaziature bianche e una corretta suddivisione delle frasi, di modo che ogni concetto sia espresso in un paragrafo distinto. Ciò aiuta il lettore a comprendere meglio ciò che sta leggendo, ma anche a trovare l’informazione che stava cercando sul motore di ricerca.

Inoltre, i paragrafi e i concetti devono essere ben strutturati all’interno di un testo web. Per farlo, si utilizzano sottotitoli di diverso grado (H2, H3…) in maniera logica e coerente.

Fornisci subito il messaggio chiave del testo

Al contrario della scrittura tradizionale, quando si compongono dei contenuti per il web è sempre bene fornire al lettore l’informazione principale, quella per cui egli ha deciso di accedere proprio alla tua pagina; quella che, insomma, risponde prima di tutto al suo bisogno. Nella scrittura web, infatti, scrivere grandi introduzioni e girare intorno all’argomento principale può essere deleterio: il lettore online non ha tempo, vuole tutto e subito, ed è meglio accontentarlo prima che scelga di cercare ciò che desidera altrove!

Solo dopo aver fornito il messaggio principale, nei primi paragrafi oppure attraverso una corretta sottotitolazione, si potrà poi passare a sviscerare l’argomento e a fornire dettagli, a beneficio di chi ha più tempo e sia più interessato ad approfondire.

testi per il web

Usa frasi brevi e strutture lineari

Si diceva che il lettore sul web è pigro e sempre di fretta: non ci sono né il tempo né la voglia di leggere concetti espressi in maniera troppo articolata e complessa. I testi per il web di qualità sono quelli che fanno uso di frasi brevi e incisive, e di strutture lineari, senza troppe frasi subordinate che rendono il testo troppo arzigogolato.

Specialmente se stai scrivendo di un concetto complesso oppure molto tecnico, pensa che i tuoi lettori potrebbero non saperne assolutamente niente; devi aiutarli ad acquisire una conoscenza nel modo più semplice e immediato possibile.

Usa grassetti e corsivi (con parsimonia)

La formattazione del testo gli conferisce dinamicità, ed è utilissima soprattutto per portare il lettore sui concetti che vuoi mettere in luce. I corsivi vanno usati di rado, e servono soprattutto per indicare parole non presenti nel vocabolario italiano, oppure citazioni o espressioni particolari o, ancora, per conferire enfasi a concetti particolari.

I grassetti sono fondamentali per sottolineare i concetti davvero essenziali alla comunicazione di un contenuto web; sono gli “agganci” visivi di cui il lettore fa uso per recepire il succo del messaggio. Per questo motivo, sottolineare tutto con il grassetto sarebbe davvero controproducente! Grassetta solo quelle parole (o quelle brevi frasi) che, se tutto il resto del testo sparisse, aiuterebbero comunque il lettore a capire di cosa si sta parlando.

Inserisci link e contenuti media

Cosa rende i testi per il web diversi da quelli della carta stampata? Tra le atre cose, sicuramente la possibilità di aggiungere altri contenuti oltre a quelli meramente testuali. I contenuti mediali sono utilissimi perché forniscono un’informazione complementare alle tue parole; non solo immagini significative ed efficaci, ma anche video, tracce audio, mappe concettuali, infografiche… C’è spazio per tutto, ma l’importante è che ogni contenuto aggiuntivo sia davvero di utilità (che sia per informare, intrattenere o ispirare il lettore), e non superfluo.

Oltre a questo, anche l’inserimento di link esterni ed interni è importantissimo. Non solo creano una struttura di contenuti stabile all’interno del tuo sito o blog (nel caso dei link interni); ma ti permettono anche di fornire al lettore contenuti extra di approfondimento o altra utilità, senza appesantire troppo il tuo contenuto.

testi per il web

Rileggi il testo a mente fresca

Per essere davvero di qualità, i testi per il web devono essere perfetti non solo nel contenuto, ma anche nello stile. Il tuo modo di scrivere deve essere coerente con il messaggio trasmesso, ma anche con il target dei tuoi lettori: sulla base di questo deciderai, ad esempio, se scrivere in maniera più o meno formale. Inoltre, errori di grammatica, sintassi, punteggiatura e battitura non sono concessi; il web è stracolmo di contenuti simili al tuo, e il tuo deve spiccare anche per la perfezione stilistica.

Gli errori possono capitare, ma di sicuro diminuiscono di molto se concedi ai tuoi testi web una seconda (o terza) lettura. Dopo aver scritto, fermati un attimo e poi torna sul testo, verificando che tutto sia in ordine in termini di contenuto, stile e struttura. I tuoi lettori se ne accorgeranno e lo valuteranno come sintomo di professionalità e competenza.

Scegli un titolo efficace

Il titolo è la prima porzione di testo che il lettore legge… Eppure, noi ti consigliamo di scriverlo per ultimo! Perché è uno dei testi che più merita attenzione e che può essere prodotto solo quando tutto il resto è già ben chiaro nella nostra mente.

Il titolo perfetto è quello che, in poche battute, condensa il concetto principale del tuo contenuto web; deve contenere la parola chiave ma anche un minuscolo approfondimento sul tema, essere accattivante e invogliare il lettore a cliccarci sopra. Soprattutto, però, deve essere coerente e sincero: se il lettore apre il tuo testo invogliato dalla promessa insita nel titolo, e poi nel testo stesso non trova ciò che pensava di trovare, non potrà che considerarti ingannevole e poco professionale.

Scrivi prima di tutto per il lettore!

La strutturazione logica, la disposizione dei messaggi, l’ottimizzazione per i motori di ricerca… È tutto importantissimo, ma tutto deve avere un unico obiettivo finale: quello di accontentare il lettore. È proprio il lettore e nient’altro, infatti, che decreta il successo o l’insuccesso dei tuoi testi per il web; è alle sue domande e ai suoi bisogni che devi rispondere, ed è proprio questo che devi avere costantemente ben chiaro per ogni parola che scrivi sul web.

scrivere per il lettore

Cosa ne pensi dei nostri consigli per scrivere testi per il web di qualità? Li segui sempre, o c’è qualcosa che ti era sfuggito? Scrivere testi online è sempre una sfida, ma la soddisfazione a prodotto finito può essere tanta!

Condividi sui social network

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *

7 + diciassette =

Ho letto la policy privacy e accetto il trattamento dei miei dati personali.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI TOURIPP

La tua dose mensile di aggiornamenti,

viaggi, sogni e curiosità dal mondo!

Accedi alla nostra community

Facebook

Twitter

Instagram

E-mail

GRAZIE 1000

per la registrazione!

Non sei ancora pronto a partire fisicamente?

Fallo con la mente! Iscriviti alla newsletter di Touripp per viaggiare intorno al mondo con i nostri tour e le nostre curiosità.

Accedi alla nostra community

Facebook

Twitter

Instagram

E-mail

GRAZIE 1000

per la registrazione!

Il nostro sito Web utilizza i cookie e quindi raccoglie informazioni sulla tua visita per migliorare il nostro sito Web (analizzando), mostrarti i contenuti dei social media e le relative pubblicità. Consulta la nostra pagina cookies per ulteriori dettagli o accetta facendo clic sul pulsante "Accetta".

Cookie settings

Di seguito puoi scegliere quale tipo di cookie consentire su questo sito Web. Fai clic sul pulsante "Salva impostazioni cookie" per applicare la tua scelta.

FunctionalIl nostro sito Web utilizza cookie funzionali. Questi cookie sono necessari per far funzionare il nostro sito Web.

AnalyticalIl nostro sito Web utilizza cookie analitici per consentire di analizzare il nostro sito Web e ottimizzare ai fini di a.o. l'usabilità.

Social mediaIl nostro sito Web inserisce cookie sui social media per mostrarti contenuti di terze parti come YouTube e FaceBook. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

AdvertisingIl nostro sito Web inserisce cookie pubblicitari per mostrarti annunci pubblicitari di terze parti in base ai tuoi interessi. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

OtherIl nostro sito Web inserisce cookie di terze parti di altri servizi di terze parti che non sono analitici, social media o pubblicitari.