Il tuo prossimo viaggio, come lo stavi cercando!

 

5 motivi per cui un'agenzia di viaggi dovrebbe avere un blog

Il blog aziendale è uno strumento davvero importantissimo per distinguersi a far sentire la propria voce online. Ma perché, di preciso, un’agenzia di viaggi dovrebbe avere un blog? Qui i nostri 5 buoni motivi. 

Si dice che agenzie di viaggi e Internet non sempre vadano d’accordo. Eppure, è fondamentale allearsi e, soprattutto, restare sempre aggiornati su tutte le enormi potenzialità che il web può offrire alle agenzie che si occupano della promozione e della vendita di pacchetti turistici. Tra questi importanti strumenti, uno è il blog: un mezzo di comunicazione online relativamente nuovo e in continua evoluzione che, per le agenzie di viaggio, potrebbe davvero rappresentare l’arma in più.

Nato come un “diario online”, oggi il blog è molto di più: è uno spazio dove diverse tipologie di contenuti (testuali o grafici) vengono forniti al lettore con lo scopo di informarlo, educarlo o intrattenerlo. I contenuti del blog sono aggiornati in maniera costante, dinamici e personalizzati; proprio questa sua natura rende il blog uno strumento facilmente adattabile alle proprie esigenze di web marketing.

Perché un’agenzia di viaggi dovrebbe avere un blog?

Ma perché un’agenzia di viaggi dovrebbe avere un blog? Per lo stesso motivo per cui qualsiasi azienda che voglia avere una presenza online dovrebbe. Diverse ricerche, sia in Europa sia negli Stati Uniti, hanno nel tempo provato che la presenza di un blog aziendale aiuta l’azienda stessa a monetizzare di più, anche in percentuali molto elevate. Com’è possibile? Semplice: il blog prevede una serie di vantaggi che lo rendono uno strumento di web marketing molto efficace e remunerativo. Vediamo insieme quali sono questi vantaggi, i quali rappresentano anche i motivi per cui un’agenzia di viaggi dovrebbe avere un blog.

1. La presenza del blog aumenta la credibilità online della tua agenzia

Vista l’importanza del web e visto il modo in cui gli utenti vi si affidino per qualsiasi cosa, ormai non è più possibile pensare di avere successo a livello aziendale se non si è neanche minimamente presenti online. La sola presenza su Internet rende la tua agenzia di viaggi più credibile: l’utente si rende inconsapevolmente conto della tua esistenza, solo in quel momento inizia a percepire che tu ci sei.

Avere un blog legato al proprio sito web aumenta ulteriormente questa presenza online e, di conseguenza, la tua credibilità; con il blog, dimostri che “ci metti la faccia”, che investi risorse ed energie sul web, che credi nella tua azienda e nel tuo prodotto. A questa credibilità, con il blog si aggiunge un’altra dimensione fondamentale: quella dell’identità. Un’agenzia di viaggi dovrebbe avere un blog perché con questo strumento ha la possibilità di comunicare la propria voce, il proprio stile e, di conseguenza, il proprio prodotto in modo unico e inimitabile.

aumentare la propria reputazione

2. Attraverso il blog, puoi posizionarti come esperto di una determinata nicchia

Come fa Google a scegliere quali siano i contenuti migliori da presentare a un utente in seguito alla sua ricerca online? Semplice: sceglie quei contenuti che sembrano rispondere meglio alla domanda posta dall’utente stesso nella barra di ricerca. Anche i tuoi clienti, reali o potenziali, si fanno sicuramente delle domande in merito al tuo lavoro e ai servizi da te proposti. Ecco, il blog diventa l’arma vincente per rispondere a quei quesiti in maniera diretta o indiretta, andando a fornire al cliente un servizio aggiuntivo che egli valuterà di altissimo valore.

Attraverso una buona strategia di contenuti e la stesura di un piano editoriale efficace, con il blog avrai modo di rispondere a quelle domande e, allo stesso tempo, dimostrare il tuo livello di esperienza e professionalità in un determinato settore. Specialmente in un’era dove la sovrabbondanza di informazioni e di comunicazione non sempre sincera, produrre testi caratterizzati da serietà, esperienza e il giusto livello di approfondimento permetteranno agli utenti di fidarsi di te rispetto ad altre agenzie di viaggi che non hanno un blog.

3. Il blog è uno strumento di marketing relativamente economico e facile da gestire

Il sogno di qualsiasi imprenditore è quello di raggiungere il massimo risultato con il minimo sforzo economico. Nell’ambito del marketing (web e non solo), non ci sono strumenti che, come il blog, possano garantire una serie di enormi vantaggi a fronte di un investimento economico davvero minimo. Che tu abbia già un sito web a cui legare il blog o meno, l’acquisto di uno spazio hosting, di un dominio e di un template non è particolarmente oneroso, specialmente per un progetto distribuito sul lungo termine. Tutti i vantaggi di un blog aziendale con una spesa minima: anche questo è un vantaggio in sé, e neanche tanto irrisorio.

Attenzione, però: questo non significa che il blog non sia “caro” anche in termini di energie: se dal punto di vista dell’investimento monetario si tratta di uno strumento economico, per farlo funzionare al meglio avrà bisogno di un investimento di tempo e di energie per la pianificazione di una strategia vincente, nonché di una buona dose di costanza e voglia di sperimentare.

4. L’ottimizzazione SEO del blog porta traffico anche sul tuo sito

Torniamo per un attimo a parlare dei motori di ricerca come Google. Abbiamo detto che i suoi algoritmi sono definiti in modo che all’utente siano restituiti i risultati che più si avvicinano alla sua ricerca. Bene: per far sì che Google e gli altri motori di ricerca prendano in considerazione i nostri contenuti, essi devono essere ottimizzati per il motore di ricerca stesso. Rispetto alle pagine di un sito web, i post di un blog sono di sicuro più facilmente ottimizzabili grazie alla loro natura e al modo in cui i loro contenuti possono essere strutturati.

Riuscendo a indicizzare i post del blog che rispondono alle domande degli utenti dando loro un contenuto di valore, il traffico sul tuo blog aumenta, come aumentano credibilità e reputazione. Dal traffico del blog, è molto più probabile che una buona percentuale di utenti si trasferisca sul tuo sito web, dove presenti i tuoi servizi e accompagni i clienti all’acquisto.

5. Il blog è un potente strumento di attrazione di potenziali clienti

Un’agenzia di viaggi dovrebbe avere un blog, in ultima istanza, per il vero e unico motivo che conta per il marketing a livello imprenditoriale: aumentare le proprie potenzialità di vendita.

Come abbiamo detto al punto 3, un’agenzia di viaggi dovrebbe avere un blog anche perché i contenuti di quest’ultimo sono più facilmente ottimizzabili e, quindi, portano più traffico non solo al blog stesso, ma anche al sito aziendale. Ecco: è proprio nel sito che la tua agenzia presenta i propri prodotti e servizi; è proprio nel sito che accompagni il potenziale cliente all’acquisto, trasformandolo in un cliente acquisito che poi, di nuovo attraverso il blog, puoi fidelizzare.

Non solo: il blog è un contenuto non solo più facile da posizionare nelle prime pagine dei motori di ricerca; data la sua natura di intrattenimento e informazione accessibile, è anche un contenuto molto facile e piacevole da condividere con amici e conoscenti, magari attraverso le proprie pagine social, o con il passaparola. Questo meccanismo è, ancora una volta, un’arma davvero grandiosa per portare sempre più utenti a navigare sul suo sito e, alla fine, a scegliere te piuttosto che altri competitor.

agenzia di viaggi dovrebbe avere un blog

Da tutti questi motivi, è ormai chiaro perché un’agenzia di viaggi dovrebbe avere un blog. La tua agenzia usa il blog come strumento di marketing? Se no, inizia a pensarci! 

Condividi sui social network

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *

6 + diciassette =

Ho letto la policy privacy e accetto il trattamento dei miei dati personali.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI TOURIPP

La tua dose mensile di aggiornamenti,

viaggi, sogni e curiosità dal mondo!

Accedi alla nostra community

Facebook

Twitter

Instagram

E-mail

GRAZIE 1000

per la registrazione!

Non sei ancora pronto a partire fisicamente?

Fallo con la mente! Iscriviti alla newsletter di Touripp per viaggiare intorno al mondo con i nostri tour e le nostre curiosità.

Accedi alla nostra community

Facebook

Twitter

Instagram

E-mail

GRAZIE 1000

per la registrazione!

Il nostro sito Web utilizza i cookie e quindi raccoglie informazioni sulla tua visita per migliorare il nostro sito Web (analizzando), mostrarti i contenuti dei social media e le relative pubblicità. Consulta la nostra pagina cookies per ulteriori dettagli o accetta facendo clic sul pulsante "Accetta".

Cookie settings

Di seguito puoi scegliere quale tipo di cookie consentire su questo sito Web. Fai clic sul pulsante "Salva impostazioni cookie" per applicare la tua scelta.

FunctionalIl nostro sito Web utilizza cookie funzionali. Questi cookie sono necessari per far funzionare il nostro sito Web.

AnalyticalIl nostro sito Web utilizza cookie analitici per consentire di analizzare il nostro sito Web e ottimizzare ai fini di a.o. l'usabilità.

Social mediaIl nostro sito Web inserisce cookie sui social media per mostrarti contenuti di terze parti come YouTube e FaceBook. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

AdvertisingIl nostro sito Web inserisce cookie pubblicitari per mostrarti annunci pubblicitari di terze parti in base ai tuoi interessi. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

OtherIl nostro sito Web inserisce cookie di terze parti di altri servizi di terze parti che non sono analitici, social media o pubblicitari.