Il tuo prossimo viaggio, come lo stavi cercando!

 

SEO per agenzie di viaggi: cosa fare per essere trovati su Google

Fare SEO per agenzie di viaggi significa permettere a quest’ultime di beneficiare di una vetrina potenzialmente immensa e di attrarre un grande numero di clienti. Ma come si fa? Qui ne offriamo una panoramica. 

Ormai sappiamo che un’agenzia di viaggi non può prescindere dall’essere presente online e dalla pianificazione e attuazione di una solida strategia di web marketing. Una parte di essa si svolge intorno alla SEO, ovvero un insieme di azioni che permettono a determinati contenuti di raggiungere le più alte posizioni sui motori di ricerca. La SEO per le agenzie di viaggi è fondamentale, in quanto contribuisce a raggiungere l’obiettivo di raggiungere più clienti (reali e potenziali), stabilire una propria reputazione online e presentarsi come esperto del settore. La SEO può anche aiutare a veicolare informazioni, prodotti e servizi, sconti e promozioni: insomma, è un’arma davvero essenziale che nessuna agenzia di viaggio può trascurare.

Tra i diversi e più efficaci modi per promuoversi sul web, un’agenzia di viaggi ha a disposizione la possibilità di creare dei contenuti che abbiano lo scopo di informare, educare, intrattenere il proprio pubblico di reali e potenziali clienti. Tali contenuti vengono distribuiti online attraverso strumenti quali i siti web e i blog. Il primo è l’essenziale vetrina di una qualsiasi agenzia di viaggi, dove inserire informazioni aziendali, prodotti e promozioni; il blog è uno strumento fondamentale all’agenzia di viaggi per demarcare concetti come reputazione, credibilità ed expertise attraverso la condivisione di contenuti di qualità.

Che cos’è la SEO (per agenzie di viaggi)

Una volta che questi contenuti sono scritti, com’è possibile fare in modo che le persone li leggano? È necessario che, navigando sul web, siano in grado di trovare questi contenuti: ciò è possibile attraverso una strategia di SEO, ovvero di ottimizzazione per i motori di ricerca (SEO: Search Engine Optimization). Ciò significa mettere in pratica una serie di azioni, più o meno immediate, per fare in modo che il nostro contenuto sia “ottimizzato”, ovvero risponda in maniera pertinente e più completa possibile alle domande che gli utenti si pongono sul web per una specifica parola chiave; se Google (come gli altri motori di ricerca) riterrà che il nostro contenuto sia utile all’utente e abbia tutte le carte in regola, lo posizionerà nelle prime pagine del motore di ricerca stesso, dandogli la possibilità di essere trovato più facilmente.

In poche parole, SEO per agenzie di viaggi significa attuare una serie di azioni sui contenuti del proprio blog e del proprio sito aziendale, in modo da “scalare” le posizioni delle prime pagine di Google e intercettare un maggior numero di utenti che possano essere interessati ai prodotti e ai servizi offerti. Occorrerebbe un intero manuale per parlare di SEO ma, qui, ti daremo una breve panoramica delle sue componenti fondamentali.

SEO per agenzie di viaggi

Ricerca della parola chiave

Gli utenti utilizzano Google per effettuare una ricerca di qualsiasi tipo; immettendo delle parole nella barra di ricerca, è come se facessero una domanda a Google: si aspettano una risposta chiara, completa e pertinente. Attraverso meccanismi e algoritmi sempre più sofisticati, Google impiega pochissimi secondi per restituire all’utente una lista di risposte, a partire da quelle che esso considera più efficaci. Naturalmente, l’obiettivo di chiunque faccia SEO è proprio quello di comparire tra le prime risposte a quella specifica domanda.

Ovviamente non puoi sapere di preciso cosa verrà richiesto dagli utenti, ma puoi effettuare una ricerca delle parole chiave (le parole che vengono immesse dall’utente nella barra di ricerca) per capire quali siano le “domande” che più frequentemente un utente si pone all’interno della tua nicchia. Potresti quindi identificare “viaggio di gruppo in Giappone”, “viaggio di nozze basso budget” o “agenzia di viaggi a Firenze” come parole chiave a cui tu sapresti rispondere con pertinenza; ecco, sono queste le keyword intorno alle quali dovrai costruire i tuoi contenuti. Tali keyword sono potenzialmente infinite e ruotano intorno al tuo settore, ai tuoi prodotti e a ciò che puoi offrire per aiutare, informare o portare un cliente all’acquisto.

SEO on-site

Una volta identificata la keyword per il tuo contenuto, è tempo di mettersi a scrivere. Non basta scrivere, però: bisogna mettere in atto una serie di azioni volte all’ottimizzazione del contenuto stesso in relazione alla parola chiave scelta. Questo processo si chiama SEO on-site: piccoli accorgimenti da attuare direttamente sul contenuto.

Si possono fare molte cose per rendere un contenuto estremamente ottimizzato; le più importanti sono l’uso di titoli strutturati (H1, H2, H3…), l’uso di meta title e meta description, l’ottimizzazione delle immagini, l’inserimento di link interni ed esterni, la strutturazione del testo in paragrafi, l’uso oculato dei grassetti, la ripetizione in giusta quantità della parola chiave (e di suoi sinonimi) all’interno del testo…

SEO per agenzie di viaggi

SEO off-site

SEO per agenzie di viaggi significa anche programmare una buona strategia di SEO off-site, o di Backlinking; si tratta, in questo caso, di una manovra non proprio diretta, quindi più difficile da applicare e che necessita di essere attuata lungo periodo. Essa, infatti, consiste nella capacità di ottenere dei backlink, ovvero di fare in modo che altri siti rimandino al nostro attraverso l’uso di link esterni. Soprattutto se tali siti godono di una certa autorevolezza, Google attribuirà anche al tuo sito una certa autorevolezza; sei stato linkato da un sito autorevole e, se esso si fida di te e della validità dei tuoi contenuti, allora anche Google si fida. Naturalmente, quindi, sarebbe importante fare in modo che altre pagine web linkino alla tua; ancora meglio, se queste pagine web facessero parte del settore turistico come te (o comunque di settori complementari).

È un’operazione lunga e difficile, che richiede l’instaurazione di buoni rapporti online e di una buona strategia di networking; puoi iniziare a farlo collaborando con blog di viaggi, webzine turistici o altre realtà con cui non ti trovi in concorrenza diretta.

Qualità dei contenuti

Tutte le strategie SEO per agenzie di viaggi sono fondamentali, ma niente aiuta più di un contenuto ben scritto; come si diceva, Google fa uso di algoritmi ormai potentissimi, che riconoscono la qualità di un contenuto da moltissimi dettagli (dalla struttura delle frasi fino all’efficacia di un contenuto visuale, come un’immagine o un video).

È importantissimo, quindi, non improvvisarsi scrittori, e affidare la gestione dei contenuti a un’esperto di comunicazione (possibilmente turistica); egli sa come strutturare bene i testi, veicolando i giusti messaggi e, al tempo stesso, suscitando la curiosità e l’attenzione del lettore. Ricordiamo, infatti, che è sempre il lettore a decretare il successo o meno di un contenuto; scegliendolo tra le risposte presenti sul motore di ricerca, restando sulla pagina per diversi secondi, magari interagendo (lasciando commenti o spostandosi sul sito), dimostra di avere apprezzato il contenuto, che verrà di conseguenza premiato anche da Google.

Google My Business

Infine, non dimentichiamo che la tua agenzia di viaggi resta pur sempre un luogo fisico, dove i clienti possono parlare con un esperto di persona. Se questo è il tuo caso, vorrai sicuramente fare in modo che le persone della tua città o del circondario ti trovino facilmente; magari ancora più facilmente rispetto ai tuoi concorrenti nella stessa zona. In questo caso la SEO per agenzie di viaggio si concretizza in un profilo su Google My Business, lo strumento che offre tutte le informazioni su di te all’utente già dalla prima ricerca.

Occorre avere un account Gmail e, soprattutto, inserire contenuti chiari, completi e costantemente aggiornati; non solo indirizzo e orari di apertura, ma anche contatti, foto e video, descrizione dei prodotti ed eventuali novità.

Farsi trovare su Google

Adesso che ti è chiaro cosa significa fare SEO per agenzie di viaggi, sei pronto ad attuare la tua strategia? Speriamo che questa nostra breve panoramica sia la spinta giusta per iniziare a scalare le vette di Google!

Condividi sui social network

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *

tre + 15 =

Ho letto la policy privacy e accetto il trattamento dei miei dati personali.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI TOURIPP

La tua dose mensile di aggiornamenti,

viaggi, sogni e curiosità dal mondo!

Accedi alla nostra community

Facebook

Twitter

Instagram

E-mail

GRAZIE 1000

per la registrazione!

Non sei ancora pronto a partire fisicamente?

Fallo con la mente! Iscriviti alla newsletter di Touripp per viaggiare intorno al mondo con i nostri tour e le nostre curiosità.

Accedi alla nostra community

Facebook

Twitter

Instagram

E-mail

GRAZIE 1000

per la registrazione!

Il nostro sito Web utilizza i cookie e quindi raccoglie informazioni sulla tua visita per migliorare il nostro sito Web (analizzando), mostrarti i contenuti dei social media e le relative pubblicità. Consulta la nostra pagina cookies per ulteriori dettagli o accetta facendo clic sul pulsante "Accetta".

Cookie settings

Di seguito puoi scegliere quale tipo di cookie consentire su questo sito Web. Fai clic sul pulsante "Salva impostazioni cookie" per applicare la tua scelta.

FunctionalIl nostro sito Web utilizza cookie funzionali. Questi cookie sono necessari per far funzionare il nostro sito Web.

AnalyticalIl nostro sito Web utilizza cookie analitici per consentire di analizzare il nostro sito Web e ottimizzare ai fini di a.o. l'usabilità.

Social mediaIl nostro sito Web inserisce cookie sui social media per mostrarti contenuti di terze parti come YouTube e FaceBook. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

AdvertisingIl nostro sito Web inserisce cookie pubblicitari per mostrarti annunci pubblicitari di terze parti in base ai tuoi interessi. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

OtherIl nostro sito Web inserisce cookie di terze parti di altri servizi di terze parti che non sono analitici, social media o pubblicitari.